Annunci

800 Padova Festival, tutti gli eventi di domenica 9 dicembre

Domenica 9 dicembre si conclude il primo fine weekend di eventi dell’800 Padova Festival. Ecco il programma completo.

Il primo week end dell’800 Padova Festival si conclude con una serie di eventi dedicati principalmente alle rievocazioni storiche, tra abiti d’epoca, tour guidati ed eleganti spettacoli di moda ottocentesca.

Vediamo insieme il programma completo con tutti gli appuntamenti del 9 dicembre.

Premio Ottocento

In occasione della prima edizione dell’800 Padova Festival debutta il Premio Ottocento per il miglior abito d’epoca e costume storico ottocentesco e per il miglior abito steampunk. La partecipazione è gratuita ma è obbligatoria la registrazione direttamente sulla pagina Eventbrite dedicata all’evento. Tre i riconoscimenti previsti (sia per gli abiti ottocenteschi che quelli steampunk): miglior abito femminile, miglior abito maschile e miglior abito di coppia. La sfilata si terrà in Sala Rossini al Caffè Pedrocchi ed è aperta a tutti. Si consiglia di arrivare intorno alle 9.30.

La giuria del Premio sarà composta da Sarah Orvan (Venezia800), Amarillide Twin (Steampunk Italia), Grimilde Malatesta (Reverie) e Massimo Zammataro (Sugarpulp).

Brunch musicale con il maestro Giulio Andreetta

In occasione dell’800 Padova Festival ill tradizionale brunch della domenica del Pedrocchi sarà impreziosito dalla performance musicale di Giulio Andreetta con musiche di Chopin,  Liszt, Brahms e Beethoven. Appuntamento a partire dalle 12.30 al Pedrocchi.

Alla scoperta del Pedrocchi Massonico

Lo Stabilimento Pedrocchi, l’edificio che cambia il baricentro della città, è ideato da Giuseppe Jappelli con funzioni differenziate, tutte però portatrici di un messaggio forte. Il percorso guidato andrà a scoprire simbologie apparentemente nascoste, intriganti e coinvolgenti che danno modo di comprendere il vissuto padovano in pieno Ottocento. Ritrovo Sala Verde, inizio Tour h 15. 

Moda ottocentesca al tè delle cinque

Al Pedrocchi rivive il tradizionale tè delle cinque arricchito dalla discussione a cura del gruppo Rêverie che dimostrerà ai presenti come si vestivano le dame di fine Ottocento e svelerà i segreti della moda tardo vittoriana. Durante l’incontro sarà possibile degustare eleganti e delicati tè accompagnati da biscotteria e pasticceria mignon. Informazioni e prenotazioni su Eventbrite.

Tour guidato: borghesia e popolo

Un viaggio alla scoperta di una città dal doppio volto, una città in cui le classi sociali pur vivendo in pieno centro storico intessevano rapporti e comunicazioni sociali completamente diverse. Questo tour storico‐letterario ci porta alla scoperta della Padova da poco annessa al Regno d’Italia intervallando ai portici, alle piazze del cento città e ai luoghi frequentati dalla borghesia e dagli intellettuali dell’epoca, anche una Padova fatta di stenti e resilienza rispetto alle sfide di quegli anni.

Si partirà da alcuni dettagli di Piazza dei Signori, o Piazza Unità d’Italia com’era chiamata allora, per spostarsi poi verso il “Teatro Nuovo” dove verranno richiamati alla memoria due nomi legati alla Padova post‐unitaria: Eleonora Duse e Giuseppe Verdi (con aneddoti curiosi legati alla loro vita).  A pochi passi di distanza si entrerà poi nel mondo del “popolo” che nell’attiguo quartiere Santa Lucia affrontava le difficoltà e gli affanni della vita alla fine dell’Ottocento, tra rischi di morte per pellagra, miseria e carestie dilaganti. Il tour terminerà di fronte al Caffè Pedrocchi.  Inizio Tour ore 18 sotto la Torre dell’Orologio in Piazza dei Signori. 

Annunci
Tags:

© 2009 - 2018 Associazione Culturale Sugarpulp

Log in with your credentials

Forgot your details?

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: