A casa del Diavolo

A casa del diavolo non è solo un modo di dire, e se ne accorgerà ben presto il protagonista del romanzo di Romano De Marco

A casa del Diavolo

Titolo: A casa del diavolo
Autore: Romano de Marco
Editore: Time Crime – Nero Italiano (Fanucci)
PP: 219
Prezzo: 9,90

A casa del diavolo non è solo un modo di dire, e se ne accorgerà ben presto il protagonista del romanzo di Romano De Marco, edito da Time Crime.

Quando il giovane e rampante impiegato di banca Giulio Terenzi viene convocato da Paolantoni, il responsabile delle risorse umane d’area, è sicuro che avrà la promozione che aspetta da tanto, e che gli spetta.

E invece gli arriva, improvviso e inaspettato, un trasferimento punitivo. Perché ha “sedotto e abbandonato” una donna che, purtroppo per lui, è vecchia amica di Paolantoni.

Così, Terenzi, suo malgrado, è costretto a fare le valigie per trasferirsi a Castrognano, un paesino sperduto tra le montagne dell’Abruzzo, dove sostituirà Rinaldi, il direttore della microscopica filiale, che andrà in pensione.

Ma da subito si intuisce che quel piccolo paesino è tutt’altro che tranquillo, avvolto da una cappa di mistero, e i primi giorni di Terenzi sono subito segnati da parecchi fatti inquietanti e da una inaspettata tragedia.

Dopo aver esordito nei Gialli Mondadori con Ferro e fuoco (2009), con questo suo terzo romanzo Romano De Marco si conferma come una delle più interessanti realtà del genere giallo/thriller/noir. Costruisce una vicenda inquietante, con un meccanismo narrativo che funziona benissimo e un’ottima scrittura, con ambientazione e tematiche decisamente originali.

Tutti i personaggi sono caratterizzati con grande abilità, dal protagonista alla bella Assunta, ad Albino, un bambino problematico che rivestirà un ruolo importante nella storia.

Il romanzo di De Marco è una delle opere con cui è stata inaugurata la collana “Nero italiano”, all’interno di Time Crime, pregevolissima iniziativa e marchio editoriale di Fanucci.

Come sempre avviene nei migliori thriller, sarà difficile per chiunque interrompere la lettura di A casa del diavolo, una lettura che riserverà sorprese e colpi di scena fino all’ultima pagina.

Tags:

Contattaci

Non ci siamo in questo momento. Mandaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Sending

© 2009 - 2016 Associazione Culturale Sugarpulp

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

Create Account