Assassinio sull’Orient Express: la Fox sta lavorando ad un nuovo film

Assassinio sull'Orient Express: la Fox sta lavorando ad un nuovo film

La Fox ha annunciato di aver iniziato a lavorare ad un nuovo film tratto da Assassinio sull’Orient Express di Agatha Christie

Assassinio sull’Orient Express è sicuramente il più famoso tra i gialli scritti da Agatha Christie. Pubblicato per la prima volta nel 1934 il romanzo ebbe subito un successo enorme. Del resto in questo piccolo gioiello (quasi) tutto è perfetto: l’atmosfera lussuosamente decadente del mitico Orient Express, i Balcani, la neve, un omicidio che è una vendetta nei confronti di un uomo spregevole, una serie di personaggi bloccati in una situazione imprevista.

Paradossalmente l’intreccio non è il più riuscito tra quelli scritti dalla regina del giallo: troppe coincidenze e troppe inverosimiglianze rendono a tratti forzata l’intera vicenda, ma il fascino assoluto dell’ambientazione tasforma Assassinio sull’Orient Express un giallo memorabile. Non può che farci piacere quindi sapere che la Fox ha annunciato di voler fare un nuovo film tratto dal classico della Christie, con una serie di nomi importanti coinvolti nel progetto: Ridley Scott, Simon Kinberg e Mark Gordon. La notizia positiva inoltre è che Ridley Scott sarà soltanto produttore del film e quindi già tiriamo un sospiro di sollievo.

La storia originale è già stata adattata una volta per il grande schermo e due volte per la tv, con il clamoroso film diretto da Sidney Lumet nel ’74 che a questo punto sarà l’inevitabile pietra di paragone per il nuovo lavoro della Fox (anche perché si parla apertamente di Remake).

All’epoca il film di Lumet, intitolato molto semplicemente Assassinio sull’Orient Express, riuscì a portare a casa 6 nomination all’Oscar e un Oscar a Ingrid Bergman come miglior attrice non protagonista, grazie a una regia semplicemente perfetta e a un cast stellare in cui spiccavano i nomi di Albert Finney, Lauren Bacall, Ingrid Bergman, Jacqueline Bisset, Michael York, Jean-Pierre Cassel, Sean Connery, John Gielgud, Anthony Perkins, Vanessa Redgrave e Denis Quilley. Sono molto curioso di vedere se gli autori sceglieranno di modernizzare il romanzo, farne un adattamento classico oppure se, come è stato fatto per i film di Sherlock Holmes girati da Guy Ritchie (e a cui a lavorato Simon Kinberg), si sceglierà di restare molto fedeli ai contenuti originali inserendoli però in un contesto estremamente dinamico.

Questa terza via non è affatto semplice perché il fascino di Assassinio sull’Orient Express sta tutto nell’atmosfera (l’azione è praticamente inesistente), e il fatto che si stia parlando di “remake” mi fa pensare che molto probabilmente si andrà nella direzione di un classicone. Probabile poi che a Hollywood interessino poco gli aspetti legati al romanzo, molto più prosaicamente si punta ad un incasso sicuro affidandosi al remake di un film che all’epoca andò benissimo al botteghino.

Stiamo a vedere, a noi non resta che prendere posto sul binario della stazione di Istanbul in attesa che l’Orient Express parta ancora una volta in perfetto orario, come sempre.

La pagina di Wikipedia dedicata al romanzo

Il trailer originale di Murder on Orient Express di Sidney Lumet

Tags:

Contattaci

Non ci siamo in questo momento. Mandaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Sending

© 2009 - 2016 Associazione Culturale Sugarpulp

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

Create Account