Associazione Culturale Sugarpulp: approvato il bilancio 2013 e tante novità per il 2014

Un veloce resoconto dell’assemblea dei soci in cui è stato approvato il bilancio 2013 dell’associazione e in cui sono state votate le cariche del consiglio direttivo per il prossimo triennio

Il 18 febbraio scorso si è tenuta l’assemblea annuale dei soci dell’Associazione Culturale Sugarpulp. L’obiettivo era quello di approvare il bilancio del 2013, e di rinnovare il consiglio direttivo che governa l’associazione che scadeva dopo i tre anni di mandato. Il bilancio è stato approvato all’unanimità.

Abbiamo registrato un avanzo di cassa di ben 143,87 euro e, se volete controllare tutte le entrate e le uscite dell’associazione potete consultare il bilancio direttamente online (ci sono anche i bilanci 2011 e 2012). Altro momento importante è stato il rinnovo del consiglio direttivo e delle altre cariche dell’associazione. Da statuto infatti l’associazione è governata da un consiglio direttivo formato da tre persone che resta in carica per tre anni (volete leggervi il nostro statuto? eccolo qui, anche questo online).

Il nuovo consiglio direttivo che resterà in carica fino al 2017 è formato dal sottoscritto, Giacomo Brunoro, che continua a essere il presidente dell’associazione. Matteo Strukul è stato eletto direttore artistico e Andrea Andretta invece vicepresidente e responsabile eventi dell’associazione. Le altre cariche elettive dell’associazione sono state quella del segretario e del tesoriere, ruoli che vanno a Carlo Vanin e a Massimo Zammataro (queste cariche non hanno valore triennale ma annuale in quanto non sono richieste formalmente dallo statuto).

Lascia il suo posto nel consiglio direttivo Matteo Righetto, storico ideatore e direttore artistico di Sugarpulp insieme a Matteo Strukul e tra i fondatori dell’associazione culturale insieme allo stesso Strukul, al sottoscritto e a Carlo Callegari, Marco Busatta, Elena Girardin e Carlo Vanin.

A questo proposito Matteo ha voluto scrivere un messaggio a tutte le barbabietole per spiegare i motivi che lo hanno portato a lasciare Sugarpulp:

Con questo breve comunicato ufficiale dichiaro di lasciare ogni carica istituzionale relativa all’organigramma dell’associazione Sugarpulp. Dopo aver ideato, fondato e diretto artisticamente tale realtà culturale, da oggi lascio che siano altri uomini e altre idee a proseguire questo percorso da me iniziato. Mi attendono altre esaltanti sfide culturali che mi vedranno molto impegnato in futuro; mi dedicherò infatti con rinnovata forza e passione alla scrittura e ad altri importanti progetti che presto renderò pubblicamente noti. Nel frattempo auguro di cuore buona fortuna a chi continuerà a lavorare per Sugarpulp sperando che abbia sempre cura di questa dinamica realtà della quale rimango pur sempre il padre legittimo.

Matteo Righetto, ideatore e fondatore Sugarpulp

Va da sé che si tratta si una “separazione” assolutamente amichevole e che Matteo resterà il primo fan delle barbabietole, così come noi resteremo i primi fan dei suoi libri, visto il rapporto di amicizia che ci unisce da moltissimo tempo. Anzi, approfitto dell’occasione per fare un enorme in bocca al lupo a Matteo da parte di tutte le barbabietole per i suoi progetti futuri!

Durante la riunione sono state discusse tante, tantissime cose: le iniziative del 2014, a partire dal Sugarpulp Festival che tornerà dal 25 al 28 settembre con una serie di novità a dir poco esaltanti, ma anche delle varie rassegne in corso, come Sugarpulp a Teatro! a Piove di Sacco, per non parlare poi delle mille attività al Sottopasso della Stua (vi aspettiamo quando volete: noi ci siamo sempre!).

Chiudo ricordandovi che se volete sostenere Sugarpulp ed iscriversi alla nostra associazione culturale potete farlo anche online, bastano un paio di click su Shop.sugarpulp.it e il gioco fatto.

Tags:

Contattaci

Non ci siamo in questo momento. Mandaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Sending

© 2009 - 2016 Associazione Culturale Sugarpulp

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

Create Account