Annunci

Cancer Drugs and Rock & Roll, la mostra di Alex Ruffini

“Cancer Drugs and Rock & Roll”, la mostra fotografica e la battaglia contro il cancro di Alex Ruffini. A suon di rock.

Cancer, Drugs & Rock & Roll, la mostra fotografica di Alex Ruffini, è partita dal centro storico di Venezia, al The Room – Contemporary Art Space di San Marco. Io l’ho scoperta ieri, al Guitar Show di Padova (complimenti a tutti gli organizzatori, davvero un ottimo evento).

Quella di Alex è una mostra itinerante, un vero e proprio tour che dopo la tappa zero di Forte Marghera sta toccando le principali città italiane.

“Cancer Drugs”, ovvero i farmaci contro il cancro

“Cancer Drugs and Rock and Roll” raccoglie gli scatti che riassumono i momenti più belli della carriera di Alex Ruffini, uno dei fotografi rock più apprezzati al mondo con all’attivo centinaia di copertine di dischi e magazine, raccontando emozioni e storie di amicizia con le star del rock mondiale che Alex ha fotografato nel corso della sua carriera.

In questo caso drugs come cancer drugs assume un’accezione positiva, come farmaco usato per curare il male. Accezione ben diversa da quella solitamente associata all’ambiente rock.

Il noto fotografo di Sacca Fisola infatti ha scoperto di avere un cancro al pancreas circa due anni fa. Da allora sta combattendo con grande coraggio contro la malattia, raccontandola nella sua durezza attraverso i canali social.

Da un anno, sul suo profilo Facebook, tiene un diario quotidiano della sua lotta contro il cancro. Condividere stati d’animo e difficoltà dovuti alla chemioterapia è un modo per esorcizzare il male, per trovare la forza di andare avanti e incoraggiare altre persone coinvolte nella stessa battaglia.

Ruffini racconta:

Ho scoperto che le associazioni per la ricerca riservano solo il due per cento dei fondi raccolti per lo studio di questo tipo di tumore. Questa cosa mi ha fatto arrabbiare perché in realtà il tumore al pancreas è di elevata malignità, è silente e sempre più diffuso. Ho realizzato questa mostra per raccogliere fondi per la ricerca: le donazioni saranno donate all’Ospedale Borgo Roma di Verona, dove sono ora paziente, e al progetto Convivio, un luogo accogliente che dà la possibilità ai malati e alle loro famiglie di avere un appoggio, di conoscersi e di impegnarsi in attività educative e ricreative, dimenticando per un pò la malattia.

La mostra, dopo l’esordio a Forte Marghera e la prima tappa al The Room continua in giro per l’Italia: ESSE MUSIC (Montebelluna, TV); DRUSO (Ranica, BG); UFO (Brunico, BZ); ROCKTOWN (Pordenone); GASOLINE (Padova), ROCK’N ROLL (Milano) ROCK’N ROLL (Rho, MI), OFFICINE SONORE (Vercelli), CIRCOLO SUPERNOVA (Tuoro Sul Trasimeno, PG), TBC TRIESTE, TBC VICENZA, TBC VERONA, Teatro Aurora (Marghera), BLAH BLAH (Torino), M9 (Mestre), Verona Rock Festival.

Per restare aggiornati sulle date della mostra vi consiglio di tenere d’occhio la pagina Facebook di Alex Ruffini con tutti gli aggiornamenti. La foto sono splendide ed emozionanti, la causa è più che nobile.

Fuck the cancer!

Annunci
Tags:

Visual, theme customization and a lot of love for this website are by Andrea Andreetta

Log in with your credentials

Forgot your details?

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: