Annunci

Casino Totale

Casino Totale è il noir, lo definisce, ne è la “scrittura sacra”. Izzo rimarrà nella storia ne sono certo. Malinconia e voglia di perdersi nel Panier di Marsiglia sono gli effetti collaterali.

Titolo: Casino TotaleCasino Totale
Autore: Jean-Claude Izzo
Editore: Edizioni E/O
PP: 247
Prezzo: 10,00

Casino Totale è malinconia allo stato puro. Casino Totale è Marsiglia allo stato puro. Un sentimento e un’area geografica non sono mai stai così perfetti insieme. Simbiosi di simbionti nati l’uno per l’altro, Jean-Claude Izzo con rara maestria fotografa indelebilmente questa relazione intima, di un amore distruttivo e perverso.

Primo della trilogia marsigliese questo capolavoro rappresenta lo stato dell’arte del genere noir, dettandone la forma espressiva perfetta. Leggere Casino Totale è catartico, un vero atto purificatorio che vi colpirà come un maglio potentissimo alla bocca dello stomaco.

Izzo in fondo non racconta nulla di nuovo ma le gesta di Manu, Ugo, Lola e Fabio resteranno impresse nella vostra memoria molto a lungo. Quattro personaggi che l’autore l’hanno trovato, pennellati con violenza sulla trama dei vicoli maledetti di Marsiglia. Memoria e giovinezza sono proprio elementi scatenanti di una trama folle che intreccia la malavita, dal Magreb a Napoli tutto passa per la città portuale più grande di Francia.

Fabio, il poliziotto, deve prima di tutto sopravvivere a se stesso e alla sua incapacità di liberarsi di un passato intriso di quella violenza necessaria a vivere, schiacciato dall’amore incondizionato per la città. Questa dà e toglie vite, amori e speranze. Una Marsiglia che trattiene le sue genti, si alimenta delle stesse tramite quell’insenatura provenzale sul Mediterraneo, le vieux-port, quasi un mostro che trita le aspettative e i sogni di chi vi passa.

Banditismo, spaccio, gioco d’azzardo e prostituzione sono il contorno marcio che divora il più vecchio quartiere della città, il Panier. Qui sono cresciuti i quattro protagonisti che proprio nel vecchio quartiere ritroveranno la strada per crescere e misurarsi con la vita, nel bene e nel male.

Jean-Claude Izzo intacca le superfici con pece nera trattenendo il bagliore accecante che regna in ogni personaggio. Tutto Casino Totale è intriso di questa sostanza che rimane appiccicata alle dita, pagina dopo pagina.

Izzo entra a pieno titolo nel mio gotha personale con Carlotto, Ellroy e Leonard. Da leggere e rileggere.

Annunci
Tags:

© 2009 - 2018 Associazione Culturale Sugarpulp

Log in with your credentials

Forgot your details?

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: