Dragonero: fumetto, blog, ebook e applicazione. Benvenuti nel futuro dei comics

dragonero

Dragonero è il nuovo progetto editoriale multimediale di Bonelli presentato al Salone del libro in collaborazione con Edizioni Multiplayer.it

All’ultimo Salone del Libro di Torino ho fatto cose, visto gente, assistito a eventi e presentazioni. Solita routine da Salone del Libro, con presentazioni più o meno interessanti, libri belli e libri brutti, persone simpatiche e antipatiche.

La presentazione di Dragonero, il nuovo progetto editoriale presentato da Bonelli e da Edizioni Multiplayer.it è stata senza dubbio una ventata di aria freschissima, una di quelle cose che ti fanno pensare: “cazzo, ma allora anche in Italia si possono fare cose del genere!”. Finalmente infatti anche da noi assistiamo ad un’operazione editoriale che coinvolge fumetto, blog, applicazione e ebook, con una vera e propria strategia multimediale con diversi player e che offre al lettore un vero e proprio universo narrativo strutturato in un’ottica di lungo priodo.

Vi posso assicurare che un’operazione di questo tipo, oggi come oggi, non è affatto cosa da poco: la crisi picchia duro e si fa sentire e per mettere in piedi un progetto di questo tipo c’è bisogno di fare investimenti che non sono affatto scontati. E allora complimenti a chi ha capito che fare impresa culturale significa anche investire nel futuro presentando una proposta perfettamente integrata a livello multimediale.

Da un punto di vista artistico Dragonero può contare su due sceneggiatori del calibro di Luca Enoch e Stefano Vietti, e su un team di disegnatori composto da Giuseppe Matteoni (che ha ideato graficamente il mondo di Dragonero e he si occuperà anche di tutte le copertine), Gianluca Pagliarani, Cristiano Cucina, Gianluigi Gregorini, Luca Malisan, Giancarlo Olivares, Alfio Buscaglia, Walter Trono, Francesco Rizzato, Antonella Platano, Giuseppe De Luca e Manolo Morrone. La serie racconta le avventure di Ian Arànill, alias Dragonero, uno scout imperiale che appartiene ad una nobile famiglia di uccisori di Draghi. Insieme a lui Gmor, un orco verde e muscoloso, e Sera, una giovane elfa decisamente sexy. L’ambientazione come detto è prettamente fantasy, con un mondo che per certi versa ricorda il nostro medioevo in cui si muovono però diverse razze: gli uomini, gli orchi, gli elfi, i nani, i ghoul e gli algenti, con magia e tecnologia a sfidarsi.

L’appuntamento in edicola per il numero 1 è per l’11 giugno, nel frattempo potete scaricarvi l’ebook del romanzo a fumetti di Dragonero pubblicato da Bonelli nel 2007, oppure l’app interattiva (che verrà poi aggiornata a mano a mano che la serie procede).

Tags:

Contattaci

Non ci siamo in questo momento. Mandaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Sending

© 2009 - 2016 Associazione Culturale Sugarpulp

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

Create Account