Fuoco nella polvere

Fuoco nella polvere è una follia che dona ancora una volta l’appellativo di “Genio” al grande Joe Lansdale

Fuoco nella polvereTitolo: Fuoco nella polvere
Autore: Joe R. Lansdale
PP: 208
Editore: Fanucci
Prezzo: Euro 9.90

Lansdale Raw Lansdale! Perché quest’autore di dolce ha proprio poco o niente, perché quest’autore è ruggine, sangue incrostato e follia pura. Fuoco nella Polvere, il lavoro di duecento pagine edito da Fanucci, si presenta proprio così.

Dalla copertina sembrerebbe un semplice omaggio al western, un po’ come successo con La Morte ci Sfida (edito sempre da Fanucci ndr.), ma basta leggere la quarta di copertina per capire di che pasta è fatta questa pietanza letteraria griffata dall’autore Texano.

Inizialmente il racconto è un po’ confusionario, i ruoli, come i personaggi, non sono ancora ben chiari all’occhio del lettore, ma bastano una ventina di pagine per ritrovarsi improvvisamente catapultati in un’atmosfera western che ha anche un pizzico di steampunk.

Lansdale, come al solito, narra magistralmente delle gesta di Buffalo Bill e compagni, ficcando in questo involtino al chili nientepopodimeno che Toro seduto, l’uomo di Latta, Frankeinstein, il Capitano Nemo e qualche altra comparsa estrapolata da opere classiche.

Paragrafo dopo paragrafo vien voglia di denunciare la casa editrice, quasi ci si sente vittime di un pesce d’aprile di cattivo gusto, eppure scorrendo l’occhio sulla carta ci si convince sempre più della genialità di questo autore.

Un collage di generi, personaggi riciclati e storie del passato si danno appuntamento nella calotta cranica di Lansdale e danno vita ad un vero e proprio delirio letterario.

Colpi di scena, fantascienza a grappoli e un tocco di splatter che fa tanto Robert Rodriguez (regista ndr.). Tutti ingredienti che donano a quest’opera il sapore dell’ignoto, del paradossale, del miglior grottesco.

Una follia, quasi uno sfogo, che dona ancora una volta l’appellativo di “Genio” al vecchio Lansdale che, tra un capolavoro e l’altro, si concede il tempo di un “romanzo zattera”, fatto con mezzi di fortuna e la serenità di un esercizio di stile.

Rarità imperdibile!

Tags:

Contattaci

Non ci siamo in questo momento. Mandaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Sending

© 2009 - 2016 Associazione Culturale Sugarpulp

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

Create Account