Annunci

Ghostbusters 2016, la recensione

Ghostbusters 2016, la recensione

Ghostbusters 2016, la recensione di Irene Cesca per Sugarpulp MAGAZINE di uno dei remake più attesi (e deludenti) degli ultimi anni.

  • Cinematography: 8-/10
  • Acting: 7/10
  • Story: 5/10
  • Entertainment: 6–/10

La recensione

Assolutamente deludente. La trama è inesistente ed il casting molto bizzarro. Le quattro protagoniste sono due sconosciute, una sconosciuta che sembra la gemella di Jennifer Aniston e Melissa McCarthy, che era a malapena tollerabile già in Una Mamma per Amica ed è andata solo peggiorando da allora.

Praticamente ogni altro attore, in compenso, è molto riconoscibile (Charles Dance, Chris Hemsworth, Bill Murray, Annie Potts, Andy Garcia, Sigourney Weaver), quindi i personaggi secondari ed i cameo risultano molto più interessanti delle protagoniste.

La parte più strana, in compenso, è la caratterizzazione. Perché realizzare una versione gender-bender di un benamato classico se il fatto che i Ghostbuster ora siano donne non ha alcuna rilevanza sulla trama?!?! L’intero film avrebbe potuto essere girato con un cast maschile e non sarebbe stato necessario alcun cambiamento… Quindi cosa mi rappresenta!?!?!??

Mi è piaciuta la scienziata pazza, comunque. Lei era figa.

>> Guarda il trailer del film direttamente su Youtube.

Annunci
Tags:

Visual, theme customization and a lot of love for this website are by Andrea Andreetta

Log in with your credentials

Forgot your details?

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: