Harry Potter, 20 anni fa il primo volume di una delle saghe più amate di sempre

Harry Potter, 20 anni fa veniva pubblicato il primo volume della saga

Il 26 giugno 1997 usciva Harry Potter and the Philosopher’s Stone, tanti eventi in tutto il mondo per celebrare l’anniversario.

Sono passati ormai già 20 anni dalla prima uscita di Harry Potter. Il primo dei romanzi, Harry Potter and the Philosopher’s Stone, fu pubblicato infatti il 26 giugno del 1997 dalla casa editrice Bloomsbury. Scelta fortunata, dato che J.K. Rowling dovette aspettare due anni prima che una casa editrice accettasse di pubblicare il primo volume.

Gli eventi dedicati all’anniversario sono molti, dato l’impatto che la saga ha avuto sulle generazioni degli anni 90 e non solo. A cominciare dalla stessa Bloomsbury che, come già in passato, ha annunciato una edizione speciale del primo romanzo, con illustrazioni curate da Levi Pinfold.

Le nuove copertine sono dedicate alle diverse case di Hogwarts: Grifondoro, Serpeverde, Corvonero e Tassorosso. Sempre in terra inglese, la British Library ha deciso invece di celebrare con una mostra ad hoc che si aprirà il 20 ottobre 2017, per concludersi il 28 febbraio del 2018.

In casa nostrana invece, l’Orchestra Italiana del Cinema ha portato il scena Harry Potter e la Pietra filosofale eseguendo la colonna sonora dal vivo. Sebbene non legato direttamente all’anniversario, è sempre made in Italy il fan movie dedicato a Tom Riddle, Voldemort: Origins of the Heir. Il prequel, che ha da prima causato qualche problema ai due ideatori con la Warner Bros, si è trasformato in un progetto no-profit. Il prequel su come Lord Voldemort è diventato tale sarà quindi disponibile gratuitamente su YouTube, dove è già possibile vedere il trailer ufficiale. Il film completo invece, dovrebbe essere pronto verso la fine dell’anno.

20 anni di magia, l’iniziativa di Shopakie

Concentrata sui libri l’iniziativa di Shopalike, con 5 grafici basati sull’analisi del testo dei sette libri scritti da J.K. Rowling., sulla base delle occorrenze di diverse parole nel testo originale in inglese, grazie alla funzione di ricerca di Kindle Cloud Reader.

Alcune piccole curiosità sono saltate all’occhio, ad esempio che:

  • Nonostante sia indicato come “Colui che non deve essere nominato”, Lord Voldemort è il nome più utilizzato per il signore oscuro (1253 volte). Le occorrenze degli altri suoi nomi, combinati, arriva a 599 volte.
  • Sebbene Sirius Black appaia solo nel terzo libro, già nel primo capitolo del primo libro è menzionato da Hagrid.
  • Sentiremo di nuovo il nome di Geller Grindelwald in Animali Fantastici e Dove Trovarli. Nei libri di Harry Potter il suo nome appare solo due volte, nel primo e nell’ultimo libro.
  • Nei libri, ad Harry viene detto di avere “gli occhi di sua madre” tre volte.
  • Nei libri, Harry viene chiamato “Il bambino sopravvissuto” undici volte.
Tags:

Contattaci

Non ci siamo in questo momento. Mandaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Sending

© 2009 - 2016 Associazione Culturale Sugarpulp

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

Create Account