Hayao Miyazaki lavora ad un nuovo anime? Pare proprio sia vero!

Il regista Hayao Miyazaki presenta la proposta di un nuovo lungometraggio durante i lavori per il corto commissionato dal Ghibli Museum

Domenica, durante lo special prodotto da NHK Owaranai Hito Miyazaki Hayao, l’acclamato regista di anime giapponese Hayao Miyazaki ha dichiarato che vorrebbe tornare alla regia di un lungometraggio anime, questo dopo il ritiro dalla scena mondiale tre anni fa. L’ultimo anno l’aveva visto impegnato alla CG di Kemushi no Boro un piccolo corto prodotto per il Ghibli Museum.

Tuttavia, proprio durante lo speciale Miyazaki ha rivelato che il corto non l’ha appagato abbastanza e che ha presentato una proposta di lungometraggio durante il mese di agosto. Hayao ammette che alla fine del progetto arriverebbe alla veneranda età di 80 anni, insomma si calcolano 5 anni tra lavorazione e promozione. Il regista poi, sempre durante lo special, suggerisce che l’uscita del film potrebbe essere di poco antecedente le Olimpiadi 2020 a Tokyo. Il super produttore giapponese (Studio Ghibli, Production I.G, Madhouse), Toshio Suzuki, ha commentato che Miyazaki lavorerà ai suoi storyboard fino alla morte e che saranno sempre un successo sia artistico che commerciale.

Pur non ricevendo ufficialmente nessuna approvazione dallo Studio Ghibli pare che il maestro Miyazaki abbia deciso di iniziare il lavoro in ogni caso partendo con la stesura proprio dello storyboard.

Dita incrociate e speriamo in altri capolavori visionari come la Principessa MononokeNausicaä della Valle del ventoLaputa – Castello nel cielo o i trascendenti La città incantataIl castello errante di Howl. Comunque impossibile nomenclare tutta l’incredibile produzione di Hayao Miyazaki, maestro assoluto e indiscusso.

Tags:

Contattaci

Non ci siamo in questo momento. Mandaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Sending

© 2009 - 2017 Associazione Culturale Sugarpulp

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

Create Account