Annunci

Killer

Killer di Tom Wood è un thriller carico di tensione e di adrenalina. Un romanzo con cui è impossibile annoiarsi: benvenuti nel mondo di Victor…

Killer e Nemico, due romanzi di Tom Wood Titolo: Killer
Autore: Tom Wood
Editore: Fanucci (collana TimeCrime)
PP: 423
Prezzo: euro 12,00 cartaceo, 6,99 euro ebook

Vi do il benvenuto nel mondo di Victor o di Jack o dell’uomo che riconoscerete guardando la foto del suo passaporto. È un killer professionista, ordinario nell’aspetto, elegante ma non appariscente.

È piuttosto difficile riconoscerlo, data la sua abilità nel rendersi anonimo. È fisicamente preparato, agile e non lascia nulla al caso, rasentando quasi la paranoia. Ma è il suo lavoro che glielo impone, l’unico che sa fare veramente bene.

I suoi battiti cardiaci sono sempre nella norma, pensa prima di agire, è affidabile e spietato. A volte gli capita di non ricordare il proprio aspetto originario, tante sono le identità che assume.

È astuto e ha nascondigli speciali per armi, passaporti e denaro. Possiamo trovarlo ovunque, da Parigi all’Estonia, dal Belgio alla Bulgaria, dal Regno Unito alla Tanzania, da Cipro all’Olanda. I suoi sensi sono sempre allertati. Difficile coglierlo di sorpresa. Difficile, ma non impossibile…

La sua missione? Recuperare una chiavetta USB, naturalmente lasciando al suo passaggio una serie di cadaveri. Purtroppo per lui lo attende uno sgradevole imprevisto: è seguito e capisce al volo di essere un morto che cammina.

Chi lo sta pedinando e chi lo vuole uccidere? La trama si fa avvincente: incontriamo diversi cani sciolti della Cia, dello spionaggio russo e dei servizi segreti britannici. Uomini indipendenti, preparati e molto pericolosi.

Inizia per Victor un percorso a ritroso per scoprire a chi appartiene la mente criminale che ha organizzato tutto, chi lo ha ingaggiato veramente e chi sono gli agenti e gli intermediari. Tutto molto semplice si direbbe, ma non è così.

Non sarà solo… Rebecca lavorerà con lui. Per Victor è un enorme problema, lui che ha sempre agito in solitaria e che non sa rapportarsi con il prossimo. Ce la farà?

Denaro e vendetta, un binomio micidiale. Freddezza mescolata alla paura, un cocktail letale. Occhi attenti e indagatori. Pedine manipolate in modo subdolo. Chi si avvicina troppo alla verità, muore. Oppure viene ben retribuito. Dove sta la linea di confine tra legalità e illegalità?

Quando si deve smettere di uccidere? Facile, basta mantenersi lucidi, nell’ombra e continuare a mentire. Che ci vuole? Tanto, prima o poi, ci si trova faccia a faccia con il vero nemico.

Inseguimenti, raffiche di Uzi, sangue, troppi morti. Questi sono gli ingredienti. Il ritmo incalza, fin dall’inizio e cattura pagina dopo pagina. Sembra di essere i protagonisti di un film d’azione.

Ci nasconderemo nel buio per non essere colpiti e uccisi, scivoleremo sulla neve ghiacciata per non lasciare impronte, allacceremo le cinture per non essere scaraventati fuori da una jeep in corsa, rientreremo dall’ingresso principale di un hotel dal quale siamo appena stati visti fuggire… tanto, chi se lo aspetterebbe? Useremo le armi con attenzione, contando i proiettili rimasti nel caricatore, per non sprecarli.

Questo è un thriller carico di tensione e di adrenalina, dove le scene vengono descritte con particolari e non annoiano. Guardatevi da Victor. Se non lo fate, lo farà lui. Magari proprio in questo momento. Lui non perdona. Mai.

Buona lettura.

Federica Belleri, bresciana. Due figli. Lettrice seriale, in particolare di gialli, noir e thriller. Block notes, bic blu, appunti su appunti. Nessuna scadenza particolare, solo passione e impegno. Ha scritto per la Historica Edizioni due racconti pubblicati nella prima e seconda edizione dei Racconti Bresciani.

Annunci
Tags:

Contattaci

Non ci siamo in questo momento. Mandaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Sending

© 2009 - 2018 Associazione Culturale Sugarpulp

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

Create Account

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: