Annunci

La Fiaba di Bernadette che non ha visto la Madonna

La Fiaba di Bernadette che non ha visto la Madonna

Titolo: La fiaba di Bernadette che non ha visto la Madonna
Autore: Andrea G. Pinketts
Numero di pagine: 106
Editore: Il Filo
Prezzo: Euro 12.00

Facendo un giro in rete si possono scorgere vere e proprie recensioni killer su questo libro, ma come il miglior San Tommaso, bisogna vedere per credere, anzi leggere. “La Fiaba di Bernadette che non ha visto la Madonna”, a dispetto del chilometrico titolo, è un’opera abbastanza breve, edita da “Il Filo”, casa editrice che non ha una buona fama tra gli scrittori esordienti, specie per via della sua politica di editoria a pagamento, ma che, debbo essere onesto, almeno con uno scrittore affermato come Pinketts, a livello di editing ha fatto un lavoro strepitoso.
Il libro, materialmente parlando, è fantastico, illustrato con fotografie di Mariasole Brivio Sforza che donano un effetto sorprendente all’occhio del lettore che può degustare l’opera attraverso foto di autore. Ma il pezzo forte, come ovvio che sia, è l’opera in se, una fiaba per adulti che risveglia nel lettore un senso di infanzia per età adulta, vissuta con gli occhi di un adulto che non vuole abbandonare il se stesso bambino, e che cerca tra le righe di quest’opera una sorta di infanzia bis, fatta di magie e paradossi che oltrepassano il limite della genialità.

L’opera è scritta a singhiozzi, un romanzo che sembra essere caduto per terra, rotto, in mille pezzi, uniti così, al meglio divisi sulla carta da asterischi. Perle di genialità che si manifestano sotto forma di singhiozzo letterario, divise e allo stesso tempo unite da asterischi, che ostacolano la lettura all’inizio, ma che nel finale rendono tutto più magico e fantastico. Non per niente stiamo parlando di una fiaba. Ogni lettore, che si definisce tale, dovrebbe leggere e studiare quest’opera, vera e propria testimonianza di come, anche gli adulti, abbiano bisogno di una fiaba.
Una fiaba diversa, per menti superiori, che necessita di attenzione e pazienza per essere apprezzata al meglio e, perché no, amata. Se immagini le streghe come vecchie dall’alito cattivo e il nasone foruncoloso, i troll come piccoli animaletti verdi, e il cattivo come un essere dalle sembianze demoniache. Beh, preparati a ricrederti. 12€ ti separano da l’illuminazione letteraria. Risveglia l’adulto con la sindrome di Peter Pan che è in te. Acquista “La Fiaba Di Bernadette che non ha visto la Madonna”!

Annunci
Tags:

© 2009 - 2018 Associazione Culturale Sugarpulp

Log in with your credentials

Forgot your details?

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: