L’anno dell’uragano

Galveston Vs L’anno dell’uragano: Lansdale come al solito non sbaglia un colpo

L’anno dell’uragano

Titolo: L’anno dell’uragano
Autore: Joe R. Lansdale
Editore: Fanucci
PP: 153
Prezzo: 9,90

L’anno dell’uragano è un breve ed intenso romanzo che racchiude in maniera semplice ma davvero efficace le caratteristiche che contraddistinguono la narrazione di Joe R. Lansdale.

E’ un libro asciutto, senza troppi fronzoli, ambientato all’inizio del secolo scorso nel Texas tanto caro all’autore.

Vengono narrate le gesta di vari personaggi, uno più colorito dell’altro, i cui destini dipendono dalla sopravvivenza (o meno) ad un’imminente catastrofe naturale in arrivo, un uragano di proporzioni mai viste.

Protagonista è ‘Lil’ Arthur, un giovane pugile di colore, che si allena in vista di un importante match di boxe contro il campione uscente, Jim McBride, bianco, razzista e senza scrupoli. Attorno all’evento gravitano un nugolo di personaggi che Lansdale riesce a caratterizzare in modo meravigliosamente vivido, mostrandoci tirapiedi, prostitute, scommettitori, manovali, etc. resi vivi dalla narrazione, quasi ci trovassimo noi stessi nell’assolato e caotico Texas.

Oltre che per l’adrenalinico match in programma, i due boxeur dovranno combattere anche per la vita, cercando di salvarsi dall’inondazione che man mano colpirà la cittadina di Galveston, incautamente distratta dall’importante evento sportivo e impreparata ad affrontare una simile catastrofe.

Piacevolissimo romanzo, davvero scorrevole e ricco di inventiva. Partendo da un fatto realmente accaduto (il devastante uragano abbattutosi su Galveston nel 1900), l’autore crea una sarabanda di situazioni che vanno dal grottesco al tragico, lasciando ben poco all’immaginazione.

La penna di Champion Joe fila liscia e la lettura non può essere messa in stand-by, una volta cominciata.

Personalmente, ritengo L’Anno dell’Uragano uno dei libri di Lansdale che più ha lasciato il segno dentro di me, emozionandomi e coinvolgendomi in modo totale nella storia.

Joe R. Lansdale è come la famosa “regola dell’amico”: non sbaglia mai!

Tags:

Contattaci

Non ci siamo in questo momento. Mandaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Sending

© 2009 - 2016 Associazione Culturale Sugarpulp

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

Create Account