Annunci

Lavoro a mano armata

Lavoro a mano armata è un noir che racconta la crisi. Un romanzo senza giudizi morali, forte e di denuncia. Da leggere.

Lavoro a mano armataTitolo: Lavoro a mano armata
Autore: Pierre Lemaitre
Pagine: 449
Editore: Fazi
Prezzo: euro 16.50 cartaceo, euro 6.99 ebook

Alain Delambre ha quasi sessant’anni quando perde il lavoro. Era responsabile delle risorse umane per una grande azienda che si è trovata “costretta” dalla crisi a ridurre i costi, e il personale, ovviamente, è il primo costo che viene tagliato.

Così Alain si ritrova disoccupato “senior”, che è la formula politicamente corretta per dirti che sei troppo vecchio per rientrare nel mondo del lavoro. Perlomeno con la qualifica che avevi in precedenza. Alain infatti deve adattarsi a lavorare a turni presso una multinazionale, svegliandosi alle quattro di mattina per una paga da fame e un lavoro alienante.

Ma un giorno, la speranza torna a bussare alla sua porta, sotto forma di un annuncio per un responsabile delle risorse umane. La selezione sarà effettuata da un’agenzia, e avverrà in modo molto particolare, attraverso un sequestro di persona simulato, nel corso del quale i candidati dovranno dimostrare le loro qualità di sangue freddo e di controllo in una situazione estrema.

Alain si preparerà al finto sequestro, contattando anche un investigatore privato e un ex agente di polizia, dando fondo a tutti i risparmi, suoi e di una delle sue due figlie, ma proprio quando si sente pronto ad affrontare la prova, viene a conoscenza di un particolare tutt’altro che irrilevante, e che è destinato a cambiare le carte in tavola.

Pierre Lemaitre si conferma, con questo romanzo, una delle voci più interessanti del noir europeo e mondiale, costruendo un thriller non solo efficacissimo, ma anche un romanzo di grandissima attualità.

È inevitabile tifare per il povero Alain, stritolato dai meccanismi capitalisti del profitto sempre e comunque, e di questi tempi soprattutto sulla pelle dei lavoratori.

L’autore non dà, ovviamente, giudizi morali, ma bastano alcuni accenni, qualche pennellata, per capire che il suo intento è quello di aprire gli occhi al lettore su cose che sembrano normali ma che sono in realtà aberrazioni di un sistema, il capitalismo, che sta implodendo.

Lavoro a mano armata è un romanzo forte, di denuncia, che tutti dovrebbero leggere.

Annunci
Tags:

© 2009 - 2018 Associazione Culturale Sugarpulp

Log in with your credentials

Forgot your details?

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: