Lucca Comics & Games polverizza tutti e tutto

Anno 2013, Lucca Comics & Games impartisce lezioni ai più, un vero happening alla Allan Kaprow con 200 mila comparse.

Ormai parlare di mostra, fiera, festival non ha più senso per Lucca, quello che si svolge tra le mura rinascimentali è uno spettacolo veramente pazzesco. Elementi alogici, dissonanti e marcatamente popolari creano una magia difficilmente ripetibile nel panorama europeo. Quello che nacque come ritrovo per cultori del fumetto, una mera fiera con mostra/scambio, oggi raduna oltre 200 mila persone sui più svariati temi: il fumetto (mai tradito), il mondo dei giochi da tavola e dei videogiochi, la filmografia main stream, il cosplaying e il costuming. Ormai per noi di Sugarpulp è diventato un rito, quasi sacrificale per i nostri piedi, al quale ogni anno reiteriamo fiducia sempre ricambiata con tanta energia positiva. Ecco perché happening, una messinscena corale, non organizzata di gente positiva, bella e propositiva. E quest’anno oltre alla novità della sezione MOVIES troviamo tutti i maggiori editori italiani e in prima fila: Mondadori, Gems, Rizzoli, Multiplayer… così per dire, probabilmente hanno venduto più romanzi qui che al Salone del Libro di Torino. Certo avevano dieci titoli in tutto e solo di narrativa young-adult e poco più, ma il ritmo di vendita era indiavolato e senza sosta per i poveri addetti alle librerie. Un sogno, un incubo, non importa perché questo è quello per cui mi batto, ci battiamo tutti noi di Sugarpulp, anno dopo anno con la nostra associazione, far avvicinare alla lettura i ragazzi e tutti quelli che si allontanano da questa sana abitudine. Il programma 2013 del Comics & Games è stato talmente fitto e vario che era letteralmente impossibile seguire più di due eventi al giorno, anche solo per spostarsi di 100mt si galleggiava nella marea umana di corpi compressi. Come onde senza controllo si veniva strappati da ogni tuo programma precostituito. Voglio anche scusarmi con tutti gli amici a cui ho detto – ci vediamo dopo – e che inesorabilmente non sono più riuscito a raggiungere, era impossibile! Un fiume di gente impazzito, ma sereno, che vive giorni in una magnifica città straboccante di storia, di buon cibo e di cordialità. Ecco perché Lucca rimane impressa, non una fiera, non un festival, non una mostra ma vera goduria per tutti i gusti! Magia per grandi e piccini senza preconcetti, quasi “fantasy” per contenuto e location.  Sono già pronto per il 2014!  I numeri di Lucca Leggi Ecco perché Lucca Comics & Games è l’evento Culturale più importante d’Italia di Giacomo Brunoro FOTO da Lucca

Tags:

Contattaci

Non ci siamo in questo momento. Mandaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Sending

© 2009 - 2016 Associazione Culturale Sugarpulp

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

Create Account