Annunci

May the fourth be with you

May the fourth be with you

“May the force be with you” ma sabato è stato solo un grande “May the Fourth”

Era da tempo che non mi divertivo così, ma soprattutto era da tempo che non mi capitava di incontrare persone con una passione così viscerale per un film. Qui i film sono tre e non tre film qualsiasi: Star Wars riesce a far breccia nei cuori di tutte le età e dimostra ancora una volta di essere LA TRILOGIA. Trovarmi al cinema con 200 persone (dato al ribasso) con l’entusiasmo di un teenager, mi ha riportato in quel piacevole passato, lasciandomi un gradevole retrogusto di ratatouille… proprio come nel film Disney.

Star Wars 1977, L’impero colpisce ancora 1980 e Il Ritorno dello Jedi 1983: una maratona tutta all’insegna dell’analogico.

Al cinema teatro le Le Dune di Campiano, ameno paese ravennate, le pellicole Technicolor 35mm della trilogia di Star Wars sono andate in scena forse per l’ultima volta.

Tutto il gusto del negativo Eastman 100T senza compromessi, sviluppato, gloriosamente logorato dal tempo e immancabilmente segnato dalle proiezioni.  Una sala che si commuove al quinto secondo del primo tempo, applaude ma sopratutto conosce a memoria tutte le battute. Momenti nei quali l’ammiraglio Ackbar pronuncia il fatidico “È una trappola” o Ian Solo snocciola la sua filosofia di vita “Ragazzo… Io ho girato questa galassia in lungo e in largo, ho visto un sacco di cose curiose. Però non ho visto niente che mi abbia convinto che esiste un’unica “Onnipossente Forza” che comanda tutto quanto” o risponde a Leila “lo so” sono stati culmine di emozioni, lacrime e risate.

Chiaramente è stato tutto merito dell’organizzazione di EmpiRa, del lancio tramite le pagine di Lega Nerd e di una passione senza eguali.  Insomma un 4 maggio festeggiato nel migliore dei modi, condito con cappelletti e piadine degni della migliore tradizione culinaria Romagnola, imbevuto di quel Sangiovese tanto usato tra Ravenna e Forlì. Se per concludere questo “May the Fourth” mettiamo sul piatto il super quizzone a tema Star Wars, dopo ben 12 ore di non-stop, potrete ben capire come siamo usciti dalla sala. Da rifare con Ritorno al Futuro?

Annunci
Tags:

© 2009 - 2018 Associazione Culturale Sugarpulp

Log in with your credentials

Forgot your details?

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: