A Lucca la prima la Walk Of Fame con i calchi delle mani di artisti ed autori

A Lucca la prima la Walk Of Fame con i calchi delle mani di artisti ed autori

A Lucca la prima la Walk Of Fame degli artisti dei comics: i calchi delle mani dei grandi artisti immortalati per un progetto unico al mondo

Quale città meglio di Lucca poteva ospitare la prima Walk of Fame dedicati ai grandi artisti del mondo del fumetto e della narrativa? Come ogni anno infatti anche questa edizione di Lucca Comics & Games ha visto i grandi protagonisti del festival lasciare lo stampo delle proprie mani in mattonelle di cemento. L’obiettivo è quello di realizzare la prima Walk of Fame dedicata a disegnatori, illustratori, artisti del gioco e della letteratura.

Le impronte delle mani, riprodotte su apposite lastre di cemento, verranno poi posizionate su una strada del comune di Lucca che verrà scelta in accordo con il comune. L’idea di creare la prima Walk of Fame dedicata ad artisti ed autori è di Chiara & Paolo Sebastiani che hanno coinvolto in questo loro progetto diverse realtà aziendali, oltre al comune di Lucca naturalmente.

Gli artisti coinvolti nel progetto

Quest’anno hanno lasciato il calco delle loro mani due miti del fumetto e dell’illustrazione mondiale come Frank Miller e Silvano “Nano” Campeggi, ma anche due fra gli autori fantasy più letti e amati di sempre come Licia Troisi e Terry Brooks, ma anche una delle eroine del pubblico di Lucca come Cristina d’Avena

Negli anni passati hanno già lasciato l’impronta delle loro mani mostri sacri come James O’Barr, Tanino Liberatore, Joe Dever, Steven Moffat e Jamie Mathieson, Ciruelo, Gipi, Masakazu Katsura, Leo Ortolani e Silver (attualmente sono espose al Golden Globe in piazzale Arrigoni, dietro alla Cattedrale di Lucca).

Tags:

Contattaci

Non ci siamo in questo momento. Mandaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Sending

© 2009 - 2016 Associazione Culturale Sugarpulp

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

Create Account