Senza passato, la recensione

Senza passato di Jess Walter è semplicemente un libro bellissimo, con una serie di personaggi strepitosi, su tutti Vince, il nostro protagonista

senza passato di jess walter la recensioneTitolo: Senza passato
Autore: Jess Walter
Editore: Piemme
PP: 317
Prezzo: 5,90 euro

E questo come ve lo racconto? Non è un thriller, non è un noir… è, semplicemente, un libro bellissimo.

Jess Walter lo conoscevo poco, avevo letto pochi suoi lavori ma ne portavo un buon ricordo. Qualche giorno fa mi imbatto in questo Senza passato (Citizen Vince). E, signore e signori, precipito nel tunnel.

E non è tanto per la storia di Vince, un uomo normale che fa una vita normale ma di cui nessuno sa nulla. Un uomo con luci ed ombre, qualche truffa, qualche furtarello ed il lavoro di fornaio.

Non è nemmeno perché Vince arriva non si sa da dove, non si sa come e non si sa nemmeno quando. E neppure perché si caccia in un enorme casino che muove delle forze criminali di pericolosità unica.

No. Sono precipitato nel tunnel perché il tutto è mescolato alla grande, con ritmo da metronomo, con un sottofondo di ironia che crea una perfezione letteraria.

I pensieri di Vince strappano risate e riflessioni, le situazioni in cui si infila a volte sono al limite del grottesco.

La storia si legge alla velocità della luce sempre con la bocca mezza storta del sorriso accennato, con lo sguardo bonario. La caratterizzazione dei personaggi è attenta e divertente, il linguaggio mescola accenni di scaricatore di porto a citazioni di altissimo livello.

La panoramica sull’America del 1980, con l’elezione di Reagan alle porte è disarmante: approfondita ma fatta dall’uomo della strada. Quello che alla fine del discorso dice: ok, ma con questo? E rimane in attesa di una risposta per il resto della propria vita di elettore.

Bello. Di più. Bellissimo!

Ok, alla fine allora classifichiamolo tra i thriller. Perché lungo la storia più di qualcuno ci rimette le penne. Quanti? Non preoccupatevi, Vince terrà aggiornato il conto!

Non vado oltre nel racconto per non spoilerare, ma consiglio vivamente questo romanzo. Vince vi entrerà nel cuore.

5 barbabietole su 5

Tags:

Contattaci

Non ci siamo in questo momento. Mandaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Sending

© 2009 - 2016 Associazione Culturale Sugarpulp

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

Create Account