Annunci

The Getaway Man

The Getaway Man è un libro da leggere, che ti inchioda alle sue pagine e che soddisferà i palati più fini

The Getaway ManTitolo: The Getaway Man
Autore: Andrew Vachss
PP: 182
Editore: Fanucci
Prezzo: Euro 16.00

Eddie è un autista, un uomo della fuga: il suo compito è quello di portare al sicuro i complici, dopo ogni colpo. Ed è uno dei migliori.

Ha iniziato da ragazzo, con la passione per le macchine e la guida. Arrestato per furto d’auto, ha trascorso la giovinezza tra la strada e il riformatorio, per poi passare al carcere vero e proprio.

Qui conosce J.C., un veterano della rapina, che lo prende sotto la sua ala protettrice e, quando hanno entrambi scontato la pena, lo ingaggia come autista.

Dopo il furto in una villa, J.C. decide che è il momento di tentare il colpo della vita, dopo il quale potranno ritirarsi dal crimine per sempre.

Si tratta di svaligiare, con l’aiuto di un basista, un furgone portavalori. Oltre a Eddie, della banda fanno parte Gus e Vonda, la ragazza di J.C. All’apparenza il piano sembra perfetto, ma sarà davvero così?

Romanzo del 2003, The Getaway Man viene soltanto ora pubblicato in Italia da Fanucci, con un ritardo inspiegabile. Siamo infatti di fronte a un grande romanzo e a un grande autore, l’eclettico Andrew Vachss, che sa passare con disinvoltura dal fumetto alla letteratura.

E di vera letteratura si tratta, in questo caso. Narrato in prima persona, sembra uscito dalla penna del grande Jim Thompson. Come alcuni dei suoi protagonisti, anche Eddie non è proprio un tipo sveglio. Alcuni lo chiamano “ritardato”, altri lo definiscono “lento”. Ma a lui non importa, gli interessa solo guidare, la sua vera e unica passione.

Nemmeno le ragazze sembrano attirarlo più di tanto. Nelle poche relazioni che intreccia con l’altro sesso è sempre accalappiato da qualche donna più sveglia di lui. Non mancano accenni di polemica nei confronti di una società che stritola i reietti e i più deboli, a cui non rimane altro, per sopravvivere, che restare ai margini, del mondo e della legge.

E come in ogni noir che si rispetti, il finale non può che essere amaro, secco, come tutta la scrittura di Vachss, inaspettato e disperato.

Un libro da leggere, che ti inchioda alle sue pagine e che soddisferà i palati più fini.

Annunci
Tags:

© 2009 - 2018 Associazione Culturale Sugarpulp

Log in with your credentials

Forgot your details?

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: