The Great Invisible apre il Festival delle Tegnùe del Veneto

The Great Invisible apre il Festival delle Tegnùe del Veneto rassegna del Film di Mare, questa sera al Padiglione Aquae di EXPO-Venice a Venezia Marghera

Il Festival delle Tegnùe del Veneto-Rassegna del Film di Mare torna per la sua 5a edizione: inaugurazione questa sera, 24 luglio, al Padiglione Aquae di EXPO-Venice a Venezia-Marghera. Come sempre la direzione artistica è di Alvaro Gradella, ideatore della rassegna cinematografica che ormai è diventata un appuntamento fisso dell’estate veneta. The-Great-Invisible-apre-il-Festival-delle-Tegnùe-del-Veneto-The-Great-Invisible

The Great Invisible, la prima nazionale

La rassegna del Film di Mare apre con la prima assoluta nazionale di The Great Invisible (guardate il video su Youtube). Vincitore del Gran Premio della Giuria al prestigioso SXSW Film Festival 2014 di Austin (Texas), è uno spettacolare e coraggioso documentario (in lingua originale) di Margareth Brown sull’esplosione nel 2010 della piattaforma petrolifera Deepwater Horizon nel Golfo del Messico. Per celebrare l’evento, l’opera – che il Festival porta per la prima volta in Italia – verrà proiettata venerdì 24 al Padiglione Aquae di ExpoVenice a Marghera-Venezia, con la presentazione dell’intera manifestazione da parte del suo direttore artistico Alvaro Gradella. Prima della pellicola, un bellissimo video mostrerà al pubblico alcune sorprendenti immagini delle Tegnùe, le particolarissime scogliere venete sommerse, vero unicum di biodiversità in tutto il Mediterraneo, sorta di “barriere coralline” (in realtà, sono calcaree) dell’Adriatico, che danno il titolo alla rassegna. The-Great-Invisible-apre-il-Festival-delle-Tegnùe-del-Veneto-Soul-Surfer

I film della rassegna

Nelle località balneari coinvolte nell’iniziativa – Caorle, Rosolina Mare, Jesolo Lido, Bibione Pineda, dal 27 luglio e fino al 9 agosto – i “film di mare in riva al mare” scelti per la quinta edizione spazieranno da classici contemporanei coinvolgenti o visionari come L’incredibile storia di Winter il delfino 2 e Battleship a “cartoni” come Spongebob e I pinguini di Madagascar; da documovie di denuncia o di ricerca quali appunto The Great Invisible e Bella Vita, fino a interessantissime testimonianze del cinema marino d’altri tempi come I bucanieri e I Pirati della TortugaThe-Great-Invisible-apre-il-Festival-delle-Tegnùe-del-Veneto-Bella-Vita-   Un paio di chicche: in Bella Vita (2014, mai proiettato in Veneto) il campione di wave riding Chris Del Moro – partito giovanissimo da Firenze, dove è nato, per gli Stati Uniti – cavalca le onde nostrane e i suoi ricordi surfando anche sui mari veneti. Soul Surfer (2011), di Sean McNamara, con Dennis Quaid, è basato sulla storia vera della surfista Bethany Hamilton che, all’età di 13 anni, perse il braccio sinistro a causa di un attacco di uno squalo. Trovate tutte le info dettagliate sul programma del Festival delle Tegnùe sul sito ufficiale della rassegna.

Tags:

Contattaci

Non ci siamo in questo momento. Mandaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Sending

© 2009 - 2016 Associazione Culturale Sugarpulp

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

Create Account