Thief of Thieves – Mollo tutto

Thief of Thieves di Robert Kirkman è una contaminazione vera e propria tra fumetti e cinema. Mollo tutto, il primo volume, fa sperare in una serie di grande livello

Thief of Thieves - Mollo tuttoTitolo: Thief of Thieves – Mollo tutto
Autore: Robert Kirman, Nick Spencer, Shawn Martinbrough, Felix Serrano
Editore: Saldapress
PP: 160
Prezzo: euro 16.90

Robert Kirkman, pluripremiato autore del fumetto The Walking Dead, forse più conosciuto al grande pubblico per l’omonima serie televisiva della AMC dall’altalentante qualità, mette ora la sua firma su Thief of Thieves, fumetto 2.0 in quanto già concepito e sviluppato per essere trasposto in serie televisiva.

Kirkman firma solo il soggetto (e scusate se è poco), ed è affiancato per questo primo volume – intitolato Mollo tutto – dal bravo sceneggiatore Nick Spencer, noto ai Marvel fan per i lavori su Iron Man e su I Vendicatori, e dai disegni di Shawn Martinbrough .

Thief of Thieves - Mollo tutto

La storia ha come protagonista Conrad Paulson, nome di paglia che nasconde l’identità del ladro di fama internazionale Redmond, il quale dopo una serie di brevi flashback ci viene mostrato ormai sulla via del ritiro, deciso a rimettere insieme i cocci della sua disastrosa vita privata.

Un’avvenente ex moglie ed ex collega da riconquistare, un figlio con l’unico talento di sapersi mettere nei guai, una nuova identità con una facciata rispettabile. Ma fare il ladro non è come fare l’impiegato, e chiudere baracca e burattini è un po’ più difficile.

A complicare il tutto, oltre alle resistenze dei suoi colleghi che non comprendono la volontà di pensionamento del più bravo professionista del settore, c’è un’accanita e rampante agente dell’FBI decisa a incastrare il leggendario Redomnd una volta per tutte.

Thief of Thieves - Mollo tutto

La situazione sembra arrivata ad uno stallo, sino a quando un evento imprevisto fa precipitare tutti i suoi piani, dando il via alla vera partita a scacchi e costringendo Redmond a dare fondo a tutte le sue capacità per trovare ancora una volta una via d’uscita.

Questo primo volume di Thief of Thieves fila via come un treno, parte piano ma prende velocità sino al grande colpo di scena finale, con una trama senza sbavature e montata con un abile contrappunto tra vicende del presente e flashback. Il tutto, bisogna dirlo, non solo per merito di Kirkman, ma anche dello storytelling di Nick Spencer e dei suoi dialoghi molto coinvolgenti.

I disegni sono volutamente tozzi e stilizzati, appesantiti da chine spesse e da colori poco vivaci che richiamano le atmosfere noir, pur se il tono della storia è spesso sopra le righe, come una riuscita rielaborazione a fumetti del film Ocean’s Eleven.

Thief of Thieves - Mollo tutto

Il taglio delle vignette è sempre lungo-orizzontale, in una sorta di costante piano americano interrotto solo dalle splash-page (espediente di cui per fortuna non si abusa) che contribuisce a segnare il ritmo della storia con inquadrature secche e passaggi veloci da un punto all’altro della narrazione.

Il risultato è, come già detto, una contaminazione vera e propria tra fumetti e cinema, cosa che con tutta evidenza è figlio della recente esperienza di Kirkman come autore per le serie tv, le quali ormai rivaleggiano in resa e qualità con le più raffinate produzioni per il grande schermo.

Aspettando il secondo volume, questa prima uscita fa ben sperare in una serie di alto livello che non mancherà sicuramente di stupirci.

Tags:

Contattaci

Non ci siamo in questo momento. Mandaci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Sending

© 2009 - 2017 Associazione Culturale Sugarpulp

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

Create Account