Circa Matteo Marchisio

Sono nato in un lontano ferragosto del ’90. L'aria tremolava per il caldo. Pensavo fossi su Tatooine, invece era solo Alba. Da allora ho consumato romanzi, saggi, fumetti, manuali di Warhammer 40K, meditato di trasferire la residenza a Noshahr Canals e passato ogni domenica mattina possibile in mimetica. Ho dato vita a una serie di fantascienza intitolata ARCA, a thriller ambientati nella Rhodesia degli anni ’80 e una sfilza di recensioni per Sugarpulp.
Torna in cima