Modus in Rebus, la recensione di Pierluigi Porazzi del romanzo di Riccardo Ferrazzi pubblicato da Morellini Editore.

Modus in Rebus, la recensione di Pierluigi Porazzi del romanzo di Riccardo Ferrazzi pubblicato da Morellini Editore

  • Titolo: Modus in rebus
  • Autore: Riccardo Ferrazzi
  • PP: 304
  • Prezzo: euro 19
  • Editore: Morellini Editore

“Io, che volevo essere libero, fingevo di ignorare che una legge più forte delle altre, un modus in rebus, ci impone di infrangere ogni altra legge e ci condanna a vivere nel rimorso”.

La città spagnola di Salamanca è al centro del romanzo Modus in rebus. Tutto inizia qui, quando viene assassinato un prete, don Agustin, e il protagonista, Vittorio Fabbri, in Spagna per lavoro, è coinvolto, insieme ai suoi amici, nelle indagini.

A Salamanca, città in cui “tutto è diverso da come appare”, Vittorio conosce una misteriosa ragazza, Maite, di cui si innamorerà. “Cercavo tutte le occasioni per incontrare il suo sguardo”, dice Vittorio, riferendosi a lei.

“Affondare nei suoi occhi era come andare incontro agli spazi sterminati della meseta con il vento dell’ovest sulla faccia”.

Ancora, Salamanca

“Quante volte ho tentato di descrivere il colore dei suoi occhi? Non ho mai trovato le parole. Forse non era neanche un colore: era profumo di oceano, gusto di infinito”.

Tornato a Milano, Vittorio trova sul suo cammino altri due morti: Sergio Viganò (socio di Vittorio nella gestione di una libreria) e lo scrittore Giordano Bruno Turchetti. Le indagini sono condotte dall’ispettore Soriano e Vittorio si trova di fronte a misteri che coinvolgono il mondo letterario e il suo passato. E, ancora, Salamanca.

Una storia da scoprire

Riccardo Ferrazzi, scrittore e traduttore, con Modus in rebus ha scritto un bellissimo romanzo, che si svolge su due linee temporali, con una narrazione avvincente e uno stile elegante, colto e raffinato.

Un romanzo da gustare assaporando ogni pagina, e di cui è meglio non rivelare molto, per lasciare al lettore il piacere di scoprire la storia e gli affascinanti personaggi che prendono vita in Modus in rebus.